HOMEPAGE > > Itinerari storico-ambientali tra le bellezze della Sabina
Trekking a cavallo©PSpinelli
Trekking a cavallo©PSpinelli

Itinerari storico-ambientali tra le bellezze della Sabina

10.05.2011 Il Trofeo Trekking 2011 fa tappa nel Lazio dal 19 al 22 maggio in una zona che è un vero e proprio museo a cielo aperto per la ricchezza che la caratterizza

ATTUALITA'
cavallomagazine su facebook
I blog

03/05/2011
Requiem da Fukushima

di Uberto Martinelli

Una passione,
che fortuna!

di Mariangela Cecchi

questo mese in edicola
Cavallo Magazine maggio 2011

Cavallo Magazine maggio 2011
Questo mese a soli 5 euro
con poster in omaggio!

SCOPRI SU QUESTO NUMERO...
Reportage
Le corse della morte: la tragedia del Gran National in Uk
Inchieste 
Quanto costa la passione cavallo?
Approfondimenti
Le migliori selle per il tursimo equestre

NON PERDERE SUL PROSSIMO...
Reportage
Gaucho in Argentina: l'incredibile raduno
Inchieste
Farmaci in scuderia: regole e burocrazie
Personaggi
Francesca Inaudi: il cavallo dal set alla vita vera
Trekking
Tra i Sassi di Matera

| | condividi

Rieti 10 maggio 2011- La tappa di maggio del Trofeo Nazionale Trekking 2011 ci porta in Sabina, dal 19 al 22,  nel Comune di Montebuono, Rieti, un vero e proprio “museo a cielo aperto” per la densità dei beni artisti, storici e culturali che lo caratterizzano.

In primo piano percorsi equestri, belli e pittoreschi ma anche lunghi e impegnativi, con l’aura di spostarsi su tratturi appena lasciati da legioni armate e ragazze in tunica e stola e con una forte propensione alla storia e alla gastronomia, ci immergeremo nella più classica campagna romana, quella delle vie del sale e dell’olio, ma anche quella dei romitori e delle chiesine di montagna con antichi affreschi e giovani preti barbuti.

Particolare importanza è assunta dalla Chiesa di San Pietro ad Muricentum o ad Centumuros (detta di San Pietro ai Muricento), come diverse fonti la definiscono a causa delle enormi strutture appartenenti ad una villa rustica d’età romana che la circondano. Le prime notizie di questo luogo di culto, risalgono al luglio 1105 quando la struttura era parte integrante di una costruzione definita “Terme di Agrippa“ a causa di un frammento di epigrafe ritrovata tra le rovine e che ricordava il generale Marco Vispanio Agrippa, genero dell’Imperatore Augusto.

La chiesa sorge poco al di fuori dell'abitato di Montebuono su di un'altura che, sovrastata dai monti Sabini, domina la valle del Tevere e caratterizza una zona con peculiarità gastronomiche e ambientali uniche: olio, cacciagione, carni formaggi e quanto di meglio l’agricoltura e il tradizionale piccolo allevamento che l’Italia centrale può offrire.

GIOVEDÌ 19:

Ore 14: arrivo presso la struttura Casa Vacanza Lo Spirito Libero in Montebuono (Ri) Voc. S. Andrea 29 - sistemazione dei cavalli a 100 mt, consegna degli alloggi, disbrigo pratiche d'iscrizione.
Ore 17: visita veterinaria + controllo delle ferrature da parte del maniscalco
Ore 20,30: serata del gusto, con cena di benvenuto ad orientamento tematico "La Sella del Cavaliere" Presentazione delle guide, dei percorsi e dei siti da visitare con materiale cartaceo.
Ore 23,00: rientro per il pernottamento presso la Casa Vacanza Lo Spirito Libero.

VENERDI 20: Trekking "Storico-Ambientale "

Prima tappa dell’"Itinerario Romanico" – Durata 7 ore

L’uscita consentirà di scoprire un territorio incontaminato, di natura selvaggia ma ricco di beni artistici, storici e culturali attraverso un percorso tipicamente gastronomico fondendo così Gusto, Storia, Natura e Cultura esclusivamente Sabina.

Ore 8,30: partenza per visita al Borgo Medievale e alla chiesa di S. Maria Assunta, che sorge nei pressi del castello di Fianello, ha origini altomedievali e presenta diverse fasi costruttive. Particolare interesse è la cripta, romanica, nella quale sono stati riutilizzati materiali di spoglio di età romana.
Ore11,20: sosta di circa 1 ora per una degustazione di prodotti tipici realizzati freschi.
Ore14,00: dopo un sentiero di montagna arrivo e pranzo in area attrezzata a S. Sebastiano mt 550 dove gusteremo carni cotte alla griglia di produzione locale condite con olio novello extravergine d’oliva di prima spremitura.
Ore 16,00: visita all'Eremo di S. Benedetto, oasi di purezza e pace. Ad una altitudine di circa 800 mt, la località di San Benedetto offre ristoro per lo spirito e per il corpo. Si respira aria purissima e si gode di un panorama molto suggestivo

Ore 17,30: rientro in struttura per una graditissima sauna e se il tempo lo permette un bagno in piscina.

Ore 20,00: cena


SABATO 21 Trekking "Tecnico"

"Panorami e Silenzi di Monte Pizzuto" – Durata 8 ore.

In questa tratta in cui si si arriverà sino a quota 1250 mt è richiesta una buona preparazione del cavallo e del cavaliere. Ottima la percorribilità, il fondo e la sicurezza delle strade montane da percorrere. Numerosi i fontanili. Tratto Montebuono, Tarano, Rocchette, Torri in Sabina, Casperia, Vescovio, Montebuono

Ore 8,15 partenza.
Ore 10,30 colazione contadina in localita Rocchettine.
Ore 12,45 Pranzo in area attrezzata a Fonte Cognolo o Colle Ventoso.
Ore 13,45 partenza per Vescovio
Ore 15,00 Relax, foto e degustazione di the e tisane aromatizzate
Ore 18,00 rientro a Montebuono.
Ore 20,30 cena e pernottamento


DOMENICA 22 Trekking "storico-ambientale"

Seconda Tappa "Itinerario Romano" – Durata 4 ore.

Ore 9,00 partenza
Ore 12,00 visita alla chiesa di San Pietro in Murocentro.
Ore 13,00 rientro in struttura per il pranzo, ringraziamenti e saluti.

Per prenotazioni ed informazioni telefonare a Gianluca Perfetti 393-9170497 info@lospiritolibero.it