HOMEPAGE > > Trec attacchi, al via a mantova il primo campionato italiano.
Una fase di Trec Attacchi
Una fase di Trec Attacchi

Trec attacchi, al via a mantova
il primo campionato italiano

13.04.2012 La gara in Tecniche di Ricognizione Equestre Competitive (Trec), sotto l'egida Fitetrec Ante e dedicata all'appassionante disciplina, prenderà il via il 12 e 13 maggio presso l'Associazione Provinciale Equitazione da Campagna Apec

L'editoriale
Uberto Martinelli

di Uberto Martinelli
MEDAGLIE
AL VALORE

Sul numero di aprile
in edicola

cavallomagazine su facebook
cavallomagazine su twitter
I blog

Una passione,
che fortuna!

di Mariangela Cecchi

Cavalli
e altri amici

di Maria Cristina Magri

questo mese in edicola
Cover Cavallo Magazine aprile 2012

Cavallo Magazine
aprile 2012

SCOPRI SU QUESTO NUMERO...
ATTUALITA'
Fisco - Redditometro addio
IL REPORTAGE
India - Un continente, il suo cavallo
MONTA DA LAVORO
In sella per mestiere
EVENTI
Carnevale Romano - Cavalli, festa e cultura
La Sartiglia - Tra sacro e profano
IL PERSONAGGIO
Micheal Morpurgo - Il papà di War Horse
IL TREKKING
Sicilia - Verso la grotta della Santuzza
L'ITINERARIO
Toscana - Destinazione mare
WESTERN
Impressive, bello e possibile
ATTUALITA'
Ippodromi - O si cambia o si chiude
IL POSTER
Il purosangue inglese
LA PROVA
L'Haflinger
IL PERSONAGGIO
Danièle Nicolas Citterio - L'esperienza del corpo
... e molto ancora!

| | condividi

Mantova, 13 aprile 2012 - Si terrà a Mantova il 12 e 13 maggio prossimi, presso l'Associazione Provinciale Equitazione da Campagna APEC, il Campionato Italiano in Prova Unica di Trec Attacchi. Il Trec, acronimo di Tecniche di Ricognizione Equestre Competitive, è una disciplina nata in Francia e piuttosto complessa e, per la prima volta in Italia, si disputerà un Campionato nazionale dedicato alle carozze.

L’equipaggio dell’attacco deve sapersi orientare sul territorio in piena autonomia e saper affrontare gli ostacoli naturali che incontra sul percorso. La gara di Trec Attacchi è costituita da 3 fasi:
Fase PCE
Presentazione e Controllo dell’Equipaggiamento: il giudice controlla che cavalli, carrozza, equipaggiamento siano in regola, sicuri e conformi alla disciplina.
Fase POR
Percorso di Orientamento e Regolarità: l’equipaggio deve orientarsi su un percorso in campagna, tracciato dai giudici, rispettando i tempi di percorrenza dati dalle velocità medie orarie.
Fase PTV
Prova di Terreno Vario: l’equipaggio è chiamato ad affrontare una serie di ostacoli in un campo gara, che simulano le difficoltà che possono essere incontrate in campagna (come ad es: ponti, guadi, slalom, piani ascendenti, ecc...). La classifica è data dalla somma dei punteggi ottenuti nelle tre fasi.

Sul sito www.fitetrec-ante.com è scricabile il regolamento completo della disciplina.

FOTODEDICHE DEI LETTORI
Inviaci la tua fotodedica!

Inviaci la tua fotodedica!
La vedrai pubblicata
nella nostra nuova Gallery

info@cavallomagazine.it
inserire in oggetto 'dedica'
foto in formato .jpg massimo 700 kb
testo non più di 30 parole