HOMEPAGE > > Quintana, arriva 2° il fantino 'condannato'.
Quintana
Quintana

Quintana, arriva 2°
il fantino 'condannato'

Massimo Gubbini trionfa nella 75° edizione della Giostra di Ascoli Piceno dedicata alla Madonna della Pace. Ma il secondo posto è andato al discusso Luca Innocenzi che, dopo essere stato escluso dall'evento a causa di una condanna per doping, è stato reintegrato dal Tribunale di Ascoli

L'editoriale
Uberto Martinelli

SOGNO DI
UNA NOTTE
DI MEZZA
ESTATE

di Uberto Martinelli
Sul numero in edicola

cavallomagazine su facebook
cavallomagazine su twitter
I blog

Una passione,
che fortuna!

di Mariangela Cecchi

Cavalli
e altri amici

di Maria Cristina Magri

questo mese in edicola
La cover del numero di agosto 2012 in edicola

Cavallo Magazine, agosto 2012

Scopri il sommario
di questo numero!

| | condividi

Ascoli, luglio 2012 -  È del cavaliere di Foligno Massimo Gubbini, per il sestiere di Porta Tufilla, la vittoria della 75° edizione della Quintana di Ascoli Piceno dedicata alla Madonna della Pace. Gubbini, che è alla quarta vittoria della corsa, è stato il più veloce in pista, commettendo il minor numero si penalità oltre ad esserere stato il più preciso a centrare il bersaglio. Massimo Gubbini ha trionfato con 1.866 punti, lasciandosi alle spalle il discusso fantino Luca Innocenzi di Porta Solestà (1.832) e quindi, terzo, il maceratese Denny Coppari che correva per la Piazzarola (1.724).
 

Luca Innocenzi  era stato escluso nei giorni scorsi dalla Giostra in seguito a una diffida del Ministero della Salute per una condanna per doping ai cavalli, che lo stesso Innocenzi ha appellato. Poi però, poco prima del via della Giostra il Tribunale di Ascoli lo ha reintegrato consentendogli di partecipare. L'udienza è stata fissata il 20 luglio, ritenendo Tribunale di Ascoli ''non condivisibile'' l'interpretazione del ministero della Salute di una sentenza di primo grado.
Soddisfatti i legali del fantino e di Porta Solestà che hanno affermato: ''E' stata fatta giustizia'', mentre l'ente Quintana ha comunicato di aver ''preso atto della decisione del giudice''.

La Giostra - che ricordiamo è una gara di abilità e destrezza nella quale i cavalieri devono percorrere per tre volte, armati di una lunga lancia, un circuito a forma di 'otto' con al centro il Moro, un grande fantoccio il cui scudo va centrato al meglio - ha visto al quarto posto Claudio Stefanetti di Nocera Umbra per Sant'Emidio (1.680), seguito da Andrea Leonardi di Narni per Porta Maggiore (1.136) e dall'ascolano Emanuele Capriotti per Porta Romana (1.118).
 

Il prossimo appuntamento con la Quintana sarà il 5 agosto per l'edizione detta 'della tradizione', in onore del patrono della città Sant'Emidio, protettore dal terremoto.

16 luglio 2012

La Bagnaia 2012
La Bagnaia

Guarda il programma
del Csi3*-Csi* di Bagnaia

Tutte le info sulle gare che andranno
in scena dal 21 al 23 settembre

LA 27° EDIZIONE
DEL CONCORSO

il poster
Lo Shire©DMazzoni

LO SHIRE
sul numero in edicola

Stacca & colleziona
Ogni mese in omaggio sulla rivista
il disegno di una razza