HOMEPAGE > Sport > Giochi finiti per Vigo d’Arsouilles.
Il belga Philippe Le Jeune su Vigo D'Arsouilles ©Reuters
Il belga Philippe Le Jeune su Vigo D'Arsouilles ©Reuters

Giochi finiti
per Vigo d’Arsouilles

Lo stallone fuoriclasse del belga Philippe Le Jeune, campione del mondo in carica, ha un problema a un piede per cui si è deciso di non farlo gareggiare. Probabilmente termina così la sua carriera sportiva

AGENDA
Greenwich, l'arena olimpica dove si disputano le competizioni di salto ostacoli e dressage (ph. Ansa)

Dressage paralimpico: ecco
il calendario delle prove

Dal 30 agosto al 4 settembre
a Greenwich Park

questo mese in edicola
Settembre 2012

Cavallo Magazine
settembre 2012

Scopri il sommario
di questo numero!

| | condividi

Londra, agosto 2012- Brutta notizia da Londra per il cavaliere belga Philippe Le Jeune: il suo fuoriclasse Vigo d’Arsouilles (Nabab de Reve x Fleuri du Manoir) non gareggerà oggi nella terza prova valevole per la classifica individuale e soprattutto sembra che la sua carriera sportiva termini qui. Il cavallo, infatti, ha mostrato di avere un problema a un piede.

Il percorso di ieri, concluso con due errori agli ostacoli, probabilmente è stato l'ultimo nella carriera di Vigo, portentoso stallone di 14 anni, che agli ordini di Philippe Le Jeune ha conquistato, anche, un titolo mondiale nel 2010 a Lexington. Il cavaliere belga,d'accordo con il veterinario e il capo equipe, ha deciso di preservare la salute del suo cavallo  e di non sottoporlo a ulteriori fatiche. Vigo ora si dedicherà esclusivamente alla carriera di riproduttore.

6 agosto 2012